15 • 06 • 2020

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           26 maggio, 2020

La compagnia australiana AgUnity, attiva nel settore di sviluppo software e tecnologie, e l’insurtech svizzera Etherisc hanno firmato un memorandum d’intesa volto a confermare l’impegno reciproco per allineare le tecnologie e rendere i servizi assicurativi accessibili anche ai piccoli contadini o allevatori che operano in mercati in via di sviluppo. Entrambe le compagnie sfruttano la tecnologia blockchain per permettere a più utenti di lavorare insieme, in modo da poter garantire l’accesso a servizi digitali anche alle fasce più povere della popolazione: “Le restrizioni imposte a causa dell’emergenza Covid-19 stanno limitando l’accesso ai mercati per gli agricoltori. Grazie alla nostra piattaforma digitale, i contadini potranno continuare a vendere e acquistare prodotti restando a casa ed evitando contatti sociali non necessari” ha detto il CEO di AgUnity, David Davies.  

Per approfondire clicca qui