14 • 08 • 2020


 L’insurtech GoHealth, specializzata in polizze mediche, con il debutto in Borsa ha venduto 43,5 milioni di azioni a $21, una cifra superiore alle aspettative che si aggiravano tra i $18 e i $20.
Nonostante la partenza positiva, le azioni sono poi calate rapidamente: uno scenario opposto rispetto alla situazione di nCino o Lemonade, altre due aziende che sono state quotate nello stesso periodo. Il Ceo di GoHealth ha comunque posto l’attenzione sui piani a lungo termine della compagnia, e ha commentato positivamente il debutto sui mercati che ha permesso di raccogliere più di $900 milioni.
Con i nuovi fondi GoHealth ha in programma di ampliare il proprio network, puntando soprattutto sugli assicuratori con licenza.

Per approfondire clicca qui