02 • 07 • 2020

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             2 giugno, 2020

Nel corso degli ultimi cinque anni molte aziende hanno investito in ambito machine learning e intelligenza artificiale. Solo il 20% dei progetti, però, è passato dalla fase pilota all’effettiva produzione, anche a causa della mancanza di un piano finanziario chiaro e strutturato. Gli investimenti in campo IA sono ormai fondamentali, e il Chief Financial Officer può fare la differenza aiutando la propria compagnia a sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie. Senza dubbio il processo richiede una serie di investimenti iniziali, sia in risorse umane che in materiali e software, ma i CFO possono far fruttare i costi utilizzando l’IA e il machine learning per risolvere problemi specifici dell’azienda, traducendo così le spese in guadagni a lungo termine. 

Per approfondire clicca qui