07 • 08 • 2020


                                                                                                                                                       
Qual è il momento migliore per fare un rebrand del proprio marchio? La prospettiva di cambiare le cose, specialmente durante una pandemia globale, può essere preoccupante, ma a volte tutto ciò che serve è un po’ di coraggio: così Cameron Shearer ha deciso di cambiare volto alla propria compagnia insuretch, iniziando dal nome che da Digital Risks è diventato Superscript. “Io e Ben Rose abbiamo fondato Digital Risks nel 2015 con l’obiettivo di aiutare gli imprenditori a offrire polizze assicurative migliore, più eque e personalizzabili” afferma Shearer. “Presto abbiamo allargato il target e siamo arrivati a collaborare con più di mille business differenti: Digital Risks era cresciuta”. Da lì la necessità di rebranding, a partire dal nome e dal logo. È il primo passo verso il nuovo obiettivo della compagnia: diventare provider globale di assicurazioni per le piccole imprese.

Per approfondire clicca qui