01 • 09 • 2020


                                                                                                                                                                                                                                                     13 agosto, 2020

La startup insurtech Kin Insurance ha raccolto $35 milioni in un round di investimenti di Serie B a cui ha partecipato anche l’Università di Chicago. La compagnia sfrutta l’analisi dei dati per offrire polizze per la casa convenienti, personalizzabili e completamente digitalizzate. I fondi saranno usati per favorire il progetto di espansione: “Stiamo assumendo più ingegneri, vogliamo costruire più prodotti ed espanderci in nuove aree geografiche” ha infatti detto Sean Harper, Ceo e co-founder di Kin.

Per approfondire clicca qui